Scola: «Anche la scuola cattolica è pubblica»

Oltre 30mila ragazzi hanno attraversato la città per la 32esima edizione della marcia «Andemm al Domm» e sono stati ricevuti sul sagrato dall'arcivescovo Angelo Scola con tanto di pettorale. Una festa che una ventina di giovani della rete studentesca (19 per la precisione) hanno cercato di offuscare accendendo qualche fumogeni in mezzo alla piazza. Oggetto del contendere è quello di sempre: la «guerra» tra scuola pubblica e scuola cattolica, o paritaria. Che a sentire l'arcivescovo di Milano proprio guerra non è, anzi. «Anche le scuole cristiane sono pubbliche - ha detto Scola»