Scontro auto-moto: centauro in coma Viale Jenner

È in coma e lotta contro la morte il centauro 42enne che ieri è stato travolto da una vettura durante una manovra scorretta e improvvisa in viale Jenner. Il ferito - Giuseppe G., un milanese residente al Gallaratese - poco prima delle 17.30 stava viaggiando regolarmente lungo la corsia riservata a bordo della sua Ducati Holding. Un altro italiano di 31 anni, alla guida di una Opel Astra, stava transitando sulla sua carreggiata nella medesima direzione della moto quando ha fatto un'improvvisa inversione di marcia invadendo la riservata e investendo in pieno Giuseppe G. Sul posto è giunta un'ambulanza del 118 che ha trasportato il ferito a Niguarda. L'automobilista è risultato negativo al test dell'etilometro a cui è stato sottoposto dalla polizia locale.