Scuola, un salasso da 1.200 euro a famiglia

Alla fine di ogni estate le famiglie si devono scontrare con lo scoglio delle forniture scolastiche. Il costo di libri, penne, astucci e affini aumenta sempre. I materiali per gli studenti sono in media più cari del 2,4 per cento: per attrezzare ogni figlio per la scuola i genitori dovranno sborsare 499,5 euro. E se si considerano solo gli alunni del primo anno di medie e licei il rincaro sale al 6 per cento, per delle cifre anche superiori ai 1.200 euro. Così, alcuni grandi gruppi come Auchan hanno proposto dei pacchetti tutto incluso a prezzi low cost e buoni spesa pari al 20 per cento di quanto sborsato per i testi scolastici.