Sea e Sacbo, via libera all'integrazione degli scali di Linate, Malpensa e Orio

I due cda hanno dato mandato ai presidenti di valutare con gli azionisti le possibili soluzioni per rendere operativo il processo

Gli aeroporti milanesi di Linate e Malpensa e quello bergamasco di Orio al Serio vanno verso l'integrazione. Questo l'esito delle riunioni dei consigli di amministrazione di Sea e Sacbo, che hanno visionato i risultati della ricerca condotta dal professor Paleari dell'Università di Bergamo, per valutare la possibilità della costituzione di un unico soggetto a cui afferiscano, anche indirettamente, le gestioni degli aeroporti.

I due cda - informa una nota - "hanno riconosciuto la validità della prospettiva indicata e hanno così dato mandato ai presidenti di valutare con gli azionisti, avvalendosi del supporto del Professor Paleari, le possibili soluzioni per rendere operativo il processo d'integrazione".