Selfie alla moglie: «La faccio finita» Salvato all'ultimo

La moglie sarà rimasta tramortita. Complimenti signore per la macabra originalità! Bella giornata della donna deve aver fatto trascorrere alla sua signora. Lei avrà pure avuto intenzione di farla finita, ma chi ha rischiato un infarto vero e proprio è stata la sua consorte. Ricevendo, mentre andava al lavoro, un selfie che ritraeva lei, suo marito (che lei credeva pure al lavoro) in bilico su un ponte e, sotto, una scritta a dir poco inequivocabile: «Voglio farla finita». Così un 46enne ha annunciato ieri in mattinata alla moglie di volersi gettare nel vuoto da un ponte di Trezzo sull'Adda. La donna, sconvolta (è anche madre di due figli!) ha avvertito i carabinieri ai quali ha inviato la fin troppo eloquente immagine. I militari hanno riconosciuto il ponte di Trezzo (nel comune ce ne sono due, uno vicino al centro, dove si trovava il nostro e un altro vicino all'autostrada) sono corsi sul posto e hanno notato come l'uomo fosse fermo sulla passerella pedonale, intento a fissare con uno sguardo fisso e piuttosto anomale il fiume sotto di sé. Naturalmente i militari lo hanno avvicinato con estrema cautela, intanto gli parlavano piano piano, con grande delicatezza. I carabinieri sono stati bravissimi: in un attimo di distrazione dell'aspirante suicida, si sono messi davanti al parapetto e quando l'uomo ha cominciato a correre verso la sponda, loro erano già dietro di lui e lo hanno bloccato. E così, nel giro di pochi secondi.Poche ore dopo alla Compagnia di Rho è arrivata una segnalazione relativa alla presenza di un 75enne che a Pero aveva già scavalcato il parapetto del ponte sul fiume Olona, minacciando di lasciarsi cadere. I militari, raggiunto il luogo, lo hanno fermato insieme ai vigili del fuocoPaFu