Una settimana di arte, cultura e divertimento con la Skate week

Una settimana di cultura, arte e skateboarding. Parte domani e va avanti fino a sabato la seconda edizione della «Red Bull Skate Week». Il programma di appuntamenti per i prossimi sei giorni è molto fitto.

Non ci sarà solo skateboarding, per la gioia degli appassionati milanesi e dei turisti, ma anche cultura «street» e arte, grazie al programma serale che si svolgerà al Bastard Store (via Scipio Slataper 19) fino a venerdì. La grande occasione che aprirà la settimana domani sarà l'inaugurazione della mostra Art of The Misfits and Wild Ones, che raccoglie gli adesivi più iconici della storia dello skateboard e copre un arco di tempo di circa trent'anni. Si tratta di un omaggio alle migliaia di eroi sconosciuti e artisti sottovalutati che hanno aiutato a costruire una cultura e che oggi influenzano un'intera epoca dell'arte. Un viaggio storico attraverso le radici e l'evoluzione dell'arte dello skateboard, un repertorio di grafiche e illustrazioni dalle più influenti aziende e dai maggiori artisti del settore. È la collezione privata di Alejandro Melo: designer, creativo e professionista del marketing che negli anni Novanta si è avvicinato al mondo dello skateboarding e della sua arte. Ma l'appuntamento non si ferma alla pura fruizione della sticker art. Martedì infatti ci sarà anche un workshop di serigrafia. E ancora: mostre di arte sulle tavole, proiezione di film, skate session, esibizioni di campioni e prove per i più piccoli. E la festa finale ospitata sabato sera al Santa Cruz store di via Oldofredi, con musica dal vivo e tatuaggi.