Sfida sulla terra rossa in Fiera fra gli assi del tennis che verrà

A Rho le migliori promesse della racchetta in campo: dal 6 al 10 novembre si disputa il Next Gen ATP, il torneo dei migliori Under 21 del tennis mondiale. Nel padiglione 1 allestiti due campi da gioco

Il futuro è oggi, qui a Milano: per il secondo anno consecutivo gli otto migliori giovani under 21 del panorama tennistico internazionale si sfideranno per la «Next Gen Atp Finals». L'evento si terrà dal 6 al 10 novembre a FieraMilano a Rho. «L'anno scorso, quando abbiamo proposto questa formula innovativa, nessuno ci credeva ha sottolineato ieri alla presentazione Chris Kermode, ceo di Atp -, invece ha funzionato e ha avuto un grandissimo successo. Non ci saranno solo i futuri prospetti, ma soprattutto i campioni di oggi, ad esempio il greco Stefanos Tsitsipas che è l'attuale numero 16 al mondo e ha soli 20 anni».

Le «Next Gen Atp» sono un vero e proprio trampolino di lancio: nel novembre 2017 il coreano Hyeon Chung (attuale 27 al mondo) ha vinto il torneo del capoluogo lombardo e pochi mesi dopo, nel gennaio 2018, agli Australian Open ha battuto Novak Djokovic, arrivando fino alla semifinale del circuito: «Quando mi chiedono cosa succederà dopo Nadal e Feder? Arriveranno altri campioni, come è sempre successo e alcuni di loro sono questi ragazzi che già potremo ammirare alla Fiera di Milano».

Sotto la Madonnina il tennis è amato da sempre: nel capoluogo lombardo si svolgono tre importanti tornei giovanili come la Coppa Lambertenghi, riservata ai migliori under 12 italiani, o le prestigiose competizioni internazionali come il Torneo Avvenire, per gli under 16, o il Trofeo Bonfiglio per i juniores (under 18): «Aggiungendo anche questo campionato del mondo under 21, la Next Gen Atp rimarca il presidente federale Angelo Binaghi -, Milano, nel tennis giovanile nel mondo, non ha nulla da invidiare a nessuno e non credo nessuno faccia meglio di noi. Questa vetrina, con i migliori talenti internazionali, rappresenta anche uno straordinario volano per promuovere il tennis e avvicinare a questo sport tanti giovani appassionati».

Il tennis italiano maschile sta attraversando un grande momento di forma come conferma il numero uno della Fit (Federazione Italiana Tennis ndr): «I giocatori italiani stanno facendo molto bene: quest'anno abbiamo vinto sei tornei Atp; tre con Fabio Fognini, due con Marco Cecchinato e uno con Matteo Berrettini. Inoltre abbiamo due giocatori, Fognini e Cecchinato, nella top 20 mondiale. Questi risultati sono i migliori di sempre, anche dai tempi di Adriano Panatta e Corrado Barazzutti a livello di punteggio Atp».

Le «Next Gen Atp» di FieraMilano saranno anche un'ottima vetrina per il capoluogo lombardo, in corsa insieme a Cortina, per le Olimpiadi invernali del 2026: «La nostra città conclude Martina Cambiaghi, assessore della Regione Lombardia a Sport e Giovani è un polo attrattivo, dove istituzioni e privati riescono a collaborare e a essere vincenti. Con questo spirito ospitiamo la manifestazione e siamo pronti per le prossime sfide».

Infine nelle «Next Gen Atp» ci sarà anche un giovane giocatore italiano tra i migliori otto atleti del mondo al di sotto dei 21 anni: una sorta di «wild card» - tra i migliori otto della «Next Gen» italiani - sarà messa in palio dal 2 al 4 novembre presso lo Sporting Milano 3. Il vincitore del torneo, con montepremi di 25mila euro, otterrà la wild card per accedere alle finali di FieraMilano con un montepremi da 1,25 milioni di euro.