Sfilate e showcooking, sei mesi di eventi a Rho

Dentro l'Esposizione universale, ma anche fuori: Expo dappertutto. A Rho, con il patrocinio di Terre di Expo, il consorzio «Distretto 33» organizza il «FuoriExpoRho2015». In programma da maggio a ottobre numerosi eventi. Il Collegium Rhaudense dei Padri Oblati a Rho è un buon punto di partenza per la scoperta di un territorio ricco di eccellenze che si estende fino a tutto il Nord Ovest. Da valorizzare con eccellenze che sono legate proprio ai temi di Expo Milano 2015. Il progetto prevede sei argomenti per 6 mesi: territori e prodotti (promozione turistica e percorsi enogastronomici); acqua da bere e acque (dalle fonti alle terme, dai fiumi ai laghi); uve e cereali (vini, liquori, birre, pasta, riso); olio e oli (vari tipo di olio da cucina e oli essenziali); semi e radici (caffè, cacao, tartufo, soia, zenzero, ginseng); tecnologie e materiali per il futuro (pack, energie rinnovabili, riciclo, fonti energetiche). Sono previsti convegni, degustazioni, eventi visite guidate non solo a Rho ma su tutto il territorio del Nord Ovest e un po' ovunque in Italia. «Insieme al Consorzio Distretto 33 stiamo lavorando e per accogliere i visitatori con percorsi turistici e proposte culturali per valorizzare le nostre eccellenze. FuoriExpoRho vuole essere un'ulteriore opportunità di vetrina per le aziende italiane e straniere» spiega il sindaco di Rho, Pietro Romano. «Distretto 33 è nato nel 2009 per rendere Expo Milano 2015 vantaggioso per i territori che lo ospiteranno, Il nostro obiettivo è portare vantaggi concreti alle Terre di Expo anche in futuro» ha dichiarato l'architetto Dario Ferrari. L'amministrazione comunale ha deciso di disciplinare il riutilizzo temporaneo dei terreni e del patrimonio immobiliare libero per realizzare non solo eventi di spettacolo e intrattenimento, ma anche per coprire le esigenze di ricettività non alberghiera, per la sosta dei camper e per parcheggiare i veicoli. Anche chi possiede amici a quattro zampe potrà recarsi a Expo; si sta realizzando in collaborazione con Enpa uno spazio per accoglierli e accudirli. L' arte, il design industriale e la cultura del food avranno un loro spazio dedicato: si tratta dell' «Art design Box», a disposizione delle aziende per esposizioni presentazioni, sfilate, show-cooking. É ubicato di fronte ai cancelli di Expo Milano 2015, posizione strategica perché vicina ai raccordi autostradali, della stazione Fs dell'alta velocità e della metropolitana milanese di Rho-Fiera.

Aspettando Expo, il primo appuntamento con i tour Fuori Expo sarà il prossimo weekend al centro congressi di Darfo Boario Terme con «Street food on the road», evento organizzato in collaborazione con Assocamuna.