«Sicurezza, Milano come New York»

Il candidato del centrodestra: «Tolleranza zero, tecnologia intelligente e uomini. Ora c'è paura»

Telecamere, telecamere ovunque. Contro la criminalità, Stefano Parisi vuole portare a Milano il modello che ha funzionato a New York: «Tolleranza zero vuole dire sicurezza intelligente». «Uomini e tecnologie». Questa la ricetta che il candidato sindaco del centrodestra illustra nel corso di un'iniziativa di Forza Italia, davanti a una sala piena in corso Venezia. Più uomini, quando sarà possibile. «Il bilancio del Comune è disastrato - premette - nonostante il sindaco Pisapia abbia raddoppiato le tasse. Non potremo assumere vigili oggi. Ma tagliare costi, quindi tagliare le tasse e sicuramente aumentare gli uomini». Intanto tecnologia intelligente. Compreso l'impiego di «Watson», «il computer Ibm che anche il premier Matteo Renzi ha scoperto negli Usa, ci sono delle applicazioni straordinarie».