Lo smog migliora: più bassi veleni e polveriInquinamento in discesa

Tira il fiato Milano e l'inquinamento si abbassa. Dopo l'allarme dei giorni scorsi, l'altro ieri, domenica, è stato registrato il secondo giorno consecutivo in cui i valori si sono mantenuti al di sotto della media dei 50 mg/m3 di PM10 rilevata nelle 10 centraline di Arpa posizionate in varie posizioni di tutta la provincia milanese.
Poiché le condizione metereologiche indicano per i prossimi giorni condizioni sfavorevoli all'accumulo di sostanze inquinanti, è possibile che la tendenza vada consolidandosi e si possa così raggiungere il terzo giorno consecutivo di rilevamenti inferiori ai limiti. Da domani quindi sarà possibile interrompere con tutta probabilità i provvedimenti previsti dall'ordinanza.