Social card, il 30 agosto termine per le domandeSussidi

Il 30 agosto: è il termine fissato dal Comune per le domande di assegnazione della «social card», la carta acquisti finanziata con risorse dello Stato e assegnata dall'Inps, destinata a famiglie in gravi condizioni economiche e con figli minori a carico. A oggi il Comune ha raccolto circa 1.500 domande che saranno esaminate e trasferite all'Inps che effettuerà una seconda valutazione indicando al Comune i nominativi delle famiglie individuate.