SOLIDARIETÀ

Domani mattina tutti di corsa con il naso rosso, come i clown. Tutti alla «red nose running» che è una corsa libera per raccogliere fondi organizzata dai podisti da Marte e servirà ad aiutare la Fondazione Theodora. Cosa fa Theodora? I suoi «Dottor Sogni» sono artisti professionisti che operano in ambito ospedaliero per sostenere i bambini ricoverati e le loro famiglie. Durante le loro visite, si prendono cura della parte sana del bambino, quella che ha bisogno di esprimersi attraverso il gioco, la fantasia, il pianto, lo stupore, la paura e il sorriso. I 29 Dottor Sogni di Theodora sono presenti in 15 ospedali, in 11 città e visitano 35.000 bambini all’anno. L’obbiettivo della missione marziana che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Milano è qualla di raggiungere almeno i 500 partecipanti raccogliere 2 mila euro per donare 4 (o magari 5) camici ai nuovi Dottor Sogni. Il ritrovo, la partenza e l’arrivo saranno in Galleria del Corso, in corso Vittorio Emanuele, tra le 9.30 e le 10.00. Mentre il via è fissato alle 10.30