Solidarietà, al via l'intesa per artigiani

È operativo da ieri l'accordo tra sindacati e associazioni artigiane che in Lombardia riavvia lo strumento dei contratti di solidarietà. L'intesa riguarda le aziende che stanno esaurendo gli ammortizzatori in deroga e prevede per queste, in alternativa ai licenziamenti, la possibilità di ricorrere al contratto di solidarietà cofinanziato dall'ente bilaterale regionale (Elba) che ha stanziato 2 milioni di euro fino al 31 dicembre di quest'anno. Secondo una stima della Cisl, questo accordo potrà interessare fino a 700 imprese artigiane in regione, coinvolgendo 3mila lavoratori che potranno ridurre gli orari di lavoro ed essere indennizzati.