Sos di Sala sulle periferie Fontana: «Mio piano B a Roma»

In ballo i 18 milioni del governo. Lite sindaco-Sardone in piazza

Chiara Campo

Avevano chiesto di scendere in strada con fischietti, coperchi e mestoli «per fare rumore» e si sono fatti sentire i residenti dell'associazione ViviAdriano che ieri in via Adriano 60 ha organizzato un «presidio apartitico» per dire no al congelamento dei 18 milioni già stanziati dall'ex governo Gentiloni con il Piano periferie. Fondi a rischio se il Parlamento non correggerà martedì quell'emendamento al decreto Milleproroghe votato all'unanimità in Senato a inizio agosto che ritarderebbe di due anni l'erogazione ai Comuni che non hanno ancora i progetti esecutivi. Pd e Forza Italia (che pure in Senato avevano votato a favore) hanno già depositato emendamenti in Parlamento per tornare al punto di partenza. A Milano i fondi statali, sommati (...)