Spacciatore aizza il suo cane lupo: carabiniere morso

I carabinieri della compagnia di Arluno lo hanno riconosciuto mentre girava per Vanzago a bordo della sua Alfa 156,. Raggiunta l’auto davanti alla sua abitazione, i militari lo hanno bloccato ma, una volta entrati nell’appartamento, l’uomo gli ha aizzato contro il proprio pastore tedesco. L’inseguimento è cominciato intorno alle 4 di domenica mattina. L’uomo, Luigi C., pugliese 54enne, aveva addosso circa 4 grammi di cocaina. Appena entrato nell’appartamento, l’uomo ha però aizzato il proprio pastore tedesco contro i carabinieri tentando di fuggire ma l’appuntato Andrea Panfili, azzannato in più parti del corpo dal cane, è comunque riuscito ad immobilizzarlo aiutato da altri tre colleghi.