Spacciava hashish Marocchino preso in Centrale

L’altra notte, agenti in borghese di una pattuglia della polizia locale hanno arrestato un marocchino sorpreso a spacciare in Centrale. L’uomo, K. N. di 37 anni, con precedenti penali, stava cercando di piazzare dosi di hashish in piazza Quattro Novembre. Si tratta del primo fermo compiuto dalla neonata task force costituita all’interno del Nucleo Radiomobile, in difesa del decoro urbano.
«L’operazione avvenuta di notte nei pressi della Stazione Centrale - ha commentato Riccardo De Corato, vice sindaco e assessore alla Sicurezza - dimostra come i vigili attuino un presidio costante e continuo nell’area. E il pugno duro va tenuto contro chi spaccia qualunque tipo di droga, hashish compreso. Proprio in questi giorni infatti Lancet, una delle più autorevoli riviste scientifiche al mondo, ha scritto che basta uno spinello per aumentare del 41 per cento il rischio di malattie psicotiche come la schizofrenia».