Lo spillo/ Ma quegli orari sono da Terzo mondo

Domani è la festa dei lavoratori, dunque la chiusura di qualche museo ci può stare. Ma è a dir poco imbarazzante per la città dell'Expo che in qualsiasi giorno festivo, domeniche comprese, l'offerta culturale muoia intorno alle 18.30 e, se possibile, anche prima. Da Palazzo Reale alla Gam al Museo archeologico a quelli del Castello: vietato entrare quando il sole è ancora alto, come in questa stagione. Da non credere.