«Spostati o ti tiro sotto» Investe apposta il ghisa

Una brutta vicenda ieri ci ha riportato bruscamente alla tragedia accaduta lo scorso gennaio alla Bovisa. Dove il ghisa Nicolò Savarino venne travolto, trascinato e ucciso da un Suv guidato da un nomade che poi scappò. Ieri, infatti, un altro vigile di quartiere in servizio a San Siro, è stato investito intenzionalmente da un automobilista che ha cercato poi di far perdere le proprie tracce e poi è stato catturato: è un pregiudicato italiano di 38 anni. Il vigile, medicato in ospedale, sta bene.