Spray urticante in metrò, 30 persone soccorse

Spray urticante ieri mattina in metropolitana e sono stati attimi di paura e disagio alla fermata San Babila, dove una trentina di passeggeri hanno accusato bruciori alla gola e agli occhi, due sono stati poi portati in ospedale. L'allarme è scattato verso le 9 quando i passeggeri di un convoglio appena arrivato in banchina hanno iniziato ad accusare malesseri. Sono subito intervenuti polizia, carabinieri, mezzi e personale del 118 e dei vigili del fuoco con il carro «nbcr», nucleare, biologico, chimico e radiologico. Una trentina le persone assistite sul posto, per bruciori agli occhi e alla gola, due, particolarmente spaventati, sono poi finiti all'ospedale. Le indagini hanno permesso di verificare come si sia trattato di una bravata di cattivo gusto di qualche incosciente che ha spruzzato spray urticante in carrozza, poco prima dell'arrivo del treno alla fermata.