È il super week-end dei videogiochi tra sfide, balli e soldi

Tutte le ultime novità per esperti e neofiti e un fuorisalone in città

Milano capitale del videogioco per un fine settimana. La colorata «Games Week 2014» si terrà infatti da domani al 26 ottobre nei padiglioni della Fiera cittadina in viale Scarampo con un programma ancora più corposo delle precedenti edizioni. Ogni appassionato avrà mille opportunità per il suo hobby preferito, passando da titoli di prossima uscita alle vecchie glorie del passato. Con buon anticipo rispetto alle vendite natalizie, sarà possibile metter le mani sui giochi più attesi della stagione. Basta citare i due «Assassin's Creed» («Unity» e «Rouge») «Escape Dead Island», «Advanced Warfare» o «Far Cry 4». Poi ovviamente saranno presenti tutti i prodotti importanti già in commercio come «Destiny», «F1 2014», «Forza Horizon» e molti altri. Quindi uno sguardo rivolto al futuro senza tralasciare il presente. Agli inguaribili over 30 è invece dedicato il «Milan Games Retrò», uno spazio di 200 metri quadri dove riassaporare console e gadget d'epoca e rivivere in compagnia le sfide sui grandi classici. Accanto alle produzioni dei noti publisher stranieri ci sarà tanto spazio per i giochi nostrani, attraverso la collettiva «Made in Italy» pensata per promuovere le realizzazioni indipendenti sugli scudi nell'ultimo periodo. Stiamo parlando del recente «Murasaky Baby» di Ovosonico, «Futuridium Deluxe» di Mixed Bag e «Nereo Storm» di Forge Replay.

La manifestazione milanese è comunque da sempre sinonimo di competizione e tra le attrazioni richieste spiccano i tornei, da disputare all'interno di un'apposita arena. Passando da un grande portale d'acceso, i visitatori della ludica kermesse entreranno in un luogo unico, guidati da uno staff di esperti. Numerosi i giochi disponibili, da «Call of Duty Block Ops 2» su XBox 360 a «FIFA 15» su XBox One. I fan di Nintendo avranno l'imbarazzo della scelta tra «Mario Kart 8» su console Wii U, «Pokemon X» e «Pokemon Y» su 3DS, nonché l'intramontabile «Super Mario Bros». Le fasi finali delle gare si disputeranno sullo scenografico palco centrale, sede di premiazioni quotidiane e vicino alla postazione di Radio Deejay che trasmetterà in diretta le tre giornate dell'evento. Gli appassionati di e-sport non potranno infine perdere le finali mondiali della «FACEIT Counter Strike Global Offensive League», disputata tra i sei migliori team sul pianeta. Oltre alla squadra italiana sono in arrivo le compagini di Stati Uniti, Danimarca, Francia, Polonia e Svezia. Ai primi classificati un bottino da 50 mila dollari. Ma sulla falsariga della fashion week e del Salone del Mobile, è stato anche organizzato un «Fuori Milan Games Week», grazie a una lunga serie di appuntamenti sparsi in diverse zone della città. Ad aprire le danze stasera una mega festa aperta al pubblico all'interno dell'Hangar Bicocca, realizzata in sinergia con il marchio Red Bull. L'appuntamento è fissato alle 22 con ingresso gratuito, mentre ad accogliere gli ospiti un enorme pista da ballo, proiezioni a tema, sale lounge e tanta musica ispirata alle colonne sonore di celebri videogiochi. Durante il fine settimana sono anche in calendario numerosi eventi diurni nei quartieri della città, da Loreto ai Navigli, passando per l'università Statale e il cinema Apollo: mostre d'arte, installazioni moderne, live performance ispirate alle ultime tecnologie.