Svaligiate due case sullo stesso piano Doppio colpo in corso Magenta

Doppio colpo dei «soliti ignoti» che approfittando della contemporanea assenza dei proprietari, hanno razziato due appartamenti sullo stesso piano nel centralissimo corso Magenta. Curiosamente le vittime erano uscite e rientrate pressoché alla stessa ora.
L'allarme è stato lanciato dalla signora G. O., 66 anni, uscita di casa verso le 20 e rientrata poco dopo le 23.30. Quando è trovata di fronte alla sua porta, al terzo piano di corso Magenta, ha notato il nottolino della porta blindata manomesso e ha subito capito di essere rimasta vittima dei ladri. Dentro il solito disordine confermava la visita dei ladri che aveva fatto man bassa di tutti i suoi gioielli. Ma quando la volante è arriva sul posto per raccogliere la denuncia ha scoperto che qualche minuto dopo la signora è arrivato a a casa anche il dirimpettaio, A. P., 27 anni. Anche la sua porta era stata infatti forzata dai ladri, che poi hanno saccheggiato l'appartamento.