VIA TADINOLitigano per la vincita al videopoker, finisce in rissa

Hanno fatto amicizia mentre giocavano a videopoker in un bar di via Tadino, poco lontano da corso Buenos Aires. hanno giocato insieme, con destini opposti. Uno dei due, infatti, ha perso 80 euro. L'altro, invece, ne ha vinti 100. In nome della neonata amicizia, quello che ha perso, pretendeva metà della vincita e al rifiuto del vincitore, un giovane di 29 anni, gli ha dato un pugno in faccia e gli ha preso il portafogli con 40 euro ed è fuggito. Il ferito, sanguinante, è stato soccorso dagli operatori del 118.