Tangenti nella sanità, Bossi si vendica di Maroni: "Temo che sia compromesso"

Lo scandalo degli appalti in Lombardia travolge la Lega. Il Senatùr tira in ballo anche Maroni: "Visto che ha preso l'interim della sanità..."

Lo scandalo degli appalti nella sanità lombarda travolge la Lega Nord. E l'arresto del consigliere ed ex senatore leghista Fabio Rizzi diventa il pretesto per Umberto Bossi per attaccare a testa bassa il governatore Roberto Maroni. "Mi dispiace perché ci fa perdere voti - dice il Senatùr in una intervista a Repubblica - e temo che Maroni venga compromesso direttamente anche lui, visto che ha preso l'interim della sanità".

Secondo Bossi, lo scandalo tangenti in Lombardia non colpirà Matteo Salvini. "È un'altra storia...". Ma, parlando dell'attuale leader del Carroccio, non lesina certo critica: "Vuole decidere tutto da solo". E, quanto al fatto che il segretario del Carroccio abbia ricordato le "tante cose buone" fatte da Benito Mussolini prima delle leggi razziali e dell'alleanza con Adolf Hitler, ci tiene a puntualizzare: "Sono cose vere, ma non si sottolineano. Non si dicono. E poi Mussolini ha fatto tanti errori. Io non ho mai detto cose del genere. Vengo da una famiglia socialista, di partigiani combattenti. A mio nonno trovarono il quadro di Matteotti sotto un altro della Madonna". Il fondatore della Lega Nord chiude l'intervista dicendo che tra le fila del Carroccio sta crescendo la nostalgia per la sua leadership: "Diciamo che si stava meglio quando si stava peggio...".

Commenti

Gianx

Mer, 17/02/2016 - 12:59

Grande Bossi! Unico peccato è stata la sua malattia

Miraldo

Mer, 17/02/2016 - 13:08

Onore e rispetto a Bossi, ma adesso il tuo tempo è scaduto non dovresti nemmeno rilasciare interviste per i tuoi problemi. L'arresto del consigliere è una cosa personale e non coinvolge il partito, che oltre tutto prende le distane, sapendo che le mele marce sono ovunque.

Giampaolo Ferrari

Mer, 17/02/2016 - 13:14

Non si tratta di vendette a detto una cosa sensata,sicuramente compromette l'immagine al movimento leghista,questa vicenda la magistratura non e venuta a conoscenza la settimana scorsa,da anni sta facendo questa indagine ,fatalita l'arresto a pochi mesi da importanti elezioni,anche perchè il leghista fa notizia le centinaia di carcerati del PD ormai non ci si fa piu caso.

un_infiltrato

Mer, 17/02/2016 - 13:14

Dichiarazioni pesantissime, disinvoltamente pronunciate da un pezzo importante, anche se decaduto, della Lega, sicuramente foriere di chissà quali conseguenze.

PAOLINA2

Mer, 17/02/2016 - 13:22

Che tristezza!!! Sentire in continuazione questi duri e puri della Lega che fanno i moralisti mi fa' vomito, Salvini che dice chi sbaglia fuori dalla lega e allora chi rimarrebbe in quel partito?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 17/02/2016 - 13:30

Da che pulpito...

igiulp

Mer, 17/02/2016 - 13:32

Fatelo tacere. Spara caxxate ogni volta che apre bocca.

MOSTARDELLIS

Mer, 17/02/2016 - 13:46

Si autoincensa. Fa tutto da solo. Forse è meglio che pensi ai suoi guai e "ar trota..."

jobact

Mer, 17/02/2016 - 14:24

Por bossi !! Ormai è un pallone sgonfiato. Me lo vedo al bar del suo paese che declama, mano al giustacuore , " davanti a me tremava tutta Roma !!!" Col barista che , offrendogli un altro bicchiere, gli raccomanda ridendo " dai raccontane un'altra !"

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 17/02/2016 - 15:54

Caro Umberto Ti ricordi quando cenavamo insieme a Monza in pizzeria o a Ponte Di Legno al Mirella con Pagliarini e Gnutti, Tu mi dicevi sempre:"Tu di politica non capisci un CASSO" ed io ridendo ti rispondevo e TU altrettanto di LAVORO.!!!Però che ora proprio Tu mi "esci" a dire che MATTEO (il nostro)"vuole decidere tutto da solo" mi sembra che ti sei dimenticato quando a voler decidere TUTTO da solo (come quando hai fatto cadere il Berlusconi 1)ERI TU. Ciao Umberto ,sai cosa diceva sempre la Buonanima di mia mamma, per,colpa dell'Umberto ho perso un figlio, perche fu proprio quello il momento in cui decisi di USCIRE dal C.C di Monza, USCIRE dalla Lega e poi USCIRE dall'Italia quando arrivo al governo (in seguito alla rottura da te voluta) un certo Dalema.

giovanni951

Mer, 17/02/2016 - 16:40

umberto, dammi retta, vai in pensione, ormai sei ridicolo

termopili2004@l...

Mer, 02/03/2016 - 02:26

Bossi è penoso.Mi sembra un Totti in versione minore : non capire quando è il momento di abbandonare la scena è gravissimo.