Un tango, un cocktail oppure un tatuaggio L'amore è glamour Galà, Jacuzzi vista Duomo e feste: ecco cosa fare nella notte più romantica dell'anno

Francesca Lovatelli CaetaniSan Valentino è sinonimo di feste nei locali, musica, galà, cocktail e performance. Il 55 Milano, ex Roialto, festeggia con Mirko Fait & Rodrigo Amaral e la serata dal titolo «Bossanova in Love», un duo affiatato e raffinato che trasmette la passione di una terra che ha influenzato la musica di tutto il mondo, il Brasile. La voce profonda del cantante brasiliano Rodrigo Amaral, abilissimo ed eclettico chitarrista, si fonderà con la suadente voce dei sassofoni di Mirko Fait. Un mix esplosivo che partirà piano, per poi esplodere in un caleidoscopio di colori e sapori musicali travolgenti. Il bancone cubano di venticinque metri in legno di noce è del 1927, illuminato da un imponente lampadario dello stesso periodo fa da cornice al locale rendendolo ancor più originale. 55 o Fifty Five, raccoglie il concept che ha reso storica questa location, accogliendo gli ospiti in un'atmosfera calda e raffinata per l'aperitivo, la cena e il dopocena (via Piero della Francesca, 55). A.M.A.L. Associazione Milanese Amici della Lirica e Daniela Javarone, organizzano alle ore 20 a Palazzo Visconti un Gran Galà dal titolo, «Ballando, ballando», con i maestri di tango e il Maestro Mario Pinna. Nel weekend più romantico dell'anno, potrete regalarvi anche un'esperienza unica con le proposte del Principe Bar dell'Hotel Principe di Savoia, dove i calici si coloreranno di rosa, con lo speciale cocktail «A love affair», creato in esclusiva, con prosecco, purea di lamponi, crema di Cassis e sentori aromatici di assenzio. Al Pavarotti Milano Restaurant Museum di piazza Duomo 21, un concerto delizierà gli innamorati sempre con il chiaro intento di proseguire la missione che ebbe come pioniere mondiale proprio Luciano Pavarotti con il suo Pavarotti and Friends: riportare la lirica alla gente comune. Il calore del pubblico è sempre molto intenso ed emozionante. Il Just Cavalli di viale Camoens/Torre Branca offrirà alle signore profumi firmati Just Cavalli e flûte per le coppie, con discoteca dopocena dalle 22.30 alle 5. Riad Yacout di via Cadore proporrà The Arabic Love, live show con Chiara Saccomanno e Omar Abdo, con danza orientale e Haggala alle 21, duetto di Saidi, classico egiziano e Iskandarani, tannura e animazione. Non mancherà la cartomante Desirée dalle 20 a mezzanotte. Al Park Hyatt, nella nuova Jacuzzi con vista sul Duomo si potrà coniugare gusto, romanticismo e benessere e, la mattina del 15, ci si rilasserà nella spa con i trattamenti rigeneranti. Due passi fuori porta al Circus beatclub Brescia il weekend di San Valentino sarà un susseguirsi di sorrisi ed emozioni a ritmo di musica. La notte di San Valentino andrà in scena il party «Toy Toy in Love», versione a tema di uno dei party più piccanti e divertenti della città, una saga, Toy Toy, che simboleggia lo stile e il divertimento. In console si alterneranno dj e vocalist e i visual sapranno come stupire. L'allestimento a tema e i costumi delle performer Toy Toy completeranno il tutto. Se volete regalare un tatuaggio, infine, andate da Der Prinz Tattoer (al secolo Cristian Gaudioli Ruaro), disegnatore, grafico editoriale, designer, illustratore e truccatore teatrale, che trova nell'arte dell'incisione epidermica la dimensione perfetta per connettere quell'universo interiore che solo lui può vedere, con il resto del mondo. Una commistione di stili e suggestioni che fanno delle sue opere qualcosa di singolare, poliedrico e surrealista. Un tatuaggio di Der Prinz è un'occasione unica per lasciarsi catturare da un'evocazione retrò dal profumo fiabesco, in cui si intrecciano poesia, gioco, amore.