Dopo tanta filosofia Pisapia ripara le buche

E finalmente la giunta Pisapia si occupa della città e scende dalle stelle delle grandi battaglie ideologiche alle strade martoriate dalle buche. Ce ne sono di profonde mezzo metro, veri e propri attentati all'incolumità di automobilisti e motociclisti. A fare questa bella iniezione di buon senso è non a caso l'ultimo arrivo in giunta, quella Carmela Rozza assessore dalle spalle (politicamente) grosse e dall'incrollabile senso pratico. Un investimento da 30 milioni di euro per intervenire su un milione di metri quadri di manto stradale, in tutto 5-600 strade dalla periferia al centro. A cominciare dalle situazioni più critiche. E la Rozza, che incassa i complimenti e i consiglio dell'ex vicesindaco Riccardo De Corato, promette anche la linea dura contro i furbetti del lavori stradali: controlli serrati sulla qualità dei materiali e sul modo in cui verranno effettuati i lavori. «Saremo inflessibili», assicura.