La tavola etnica a Sempione? Adesso diventa una pizzata

Sindaco: perso lo spirito. Forza Italia: «contro-merenda» in periferia

«Era bello lo spirito di questa condivisione del cibo, anche dal punto di vista culturale. Capisco un po' le remore, ci stiamo lavorando». Parola del sindaco Beppe Sala che ieri è intervenuto sulle indicazioni arrivate dal Comitato provinciale per l'Ordine e la sicurezza sulla tavolata planetaria di sabato in Sempione. «Porta e condividi il tuo piatto» recitava l'invito, non si potrà fare. Porta e mangia da solo il tuo piatto per ragioni igienico sanitarie e di pubblica sicurezza. Associazioni accreditate, ristoranti etnici e non, pizzeria Spontini che offrirà mille tranci di pizza e Refettorio Ambrosiano saranno gli unici che potranno distribuire pietanze ai partecipanti.