AL TEATRO OSCAR«Finzione della vita»: il mondo della tv in chiave semiseria

Ultimo giorno oggi al teatro Oscar di via Lattanzio 58 per lo spettacolo «La finzione della vita», un testo di Giovanni Antonucci, già vincitore del premio Vallecorsi, messo in scena dal regista Francesco Brachetti, in scena con Isabella Giannone, Laura Garofoli, Simone Lambertini. «La finzione della vita» è una commedia sulla tv che rappresenta il mondo di quiz, talk show, veline e attricette a caccia di futuro. Il protagonista è un producer in crisi esistenziale e professionale. I temi toccati sono quelli della coppia, del tradimento, della frustrazione lavorativa e delle dinamiche che ruotano intorno alla televisione.