Teatro da ridere con «Mia madre è una marchesa»

Doppio appuntamento di grande prestigio domani e domenica in un edificio solitamente non visitabile. Villa Manzoni, in piazza Scurati 1 a Cormano, appartenne alla famiglia dello scrittore che vi abitò e curò il parco. Domani la villa vara un programma di attività culturali insieme a Marte Milano Arte (info@martemilanoarte.com), senza fini di lucro. Il primo evento è la rappresentazione teatrale Mia madre è una marchesa , scritta e interpretata da Ippolita Baldini con la collaborazione di Emanuele Aldrovandi. La pièce racconta come Roberta (Ippolita Baldini) abbia costruito la sua strada nella vita tra atti di coraggio sul lavoro e comiche lotte contro la perenne assenza di un fidanzato, diventando finalmente un'attrice e una donna. Trentadue anni, Ippolita Baldini è già nota al pubblico cinematografico per essere stata «la Dodi» di Benevenuti al Nord al fianco di Claudio Bisio. Questo primo lavoro della Baldini è già un successo. Inizialmente programmato per una sera, ha già raddoppiato. Programma ricco: alle 18 visita guidata alla villa, alle 19 aperitivo e alle 20 lo spettacolo. Alle 21.15 risotto per tutti. Biglietto 26 euro.