Temporali sulla città, in Brianza danni e feriti

Vento forte e temporali. Ieri il cielo nero e la temperatura più mite, insieme agli acquazzoni, hanno portato un po' di refrigerio. Tuttavia la violenza del maltempo si è fatta sentire con una tromba d'aria nel pomeriggio soprattutto nella zona a est di Milano (molti i motociclisti caduti tra viale Umbria e corso Lodi) e poi nel monzese, al confine con la provincia di Bergamo. A Trezzo d'Adda, in via Santi, un capannone è stato scoperchiato mentre in via Lombardia i cavi dell'alta tensione sono finiti sulla carreggiata. Alberi caduti in strada sulla statale 525 tra Vaprio d'Adda e Bellinzago, mentre a Grezzago tre persone sono state travolte dal cancello di una ditta. Fortunatamente le loro condizioni non preoccupano.