Tenta di rubare una ruspa: romeno arrestato

Un romeno di 35 anni Calangin Marangiu Cristinel è stato arrestato, lunedì, intorno all’1.40, per tentato furto aggravato dopo essersi introdotto nel cantiere della nuova metropolitana in via Volturno (zona Garibaldi) e aver provato a rubare un escavatore. Un pattuglia dei carabinieri, infatti, allertati dai residenti, hanno bloccato l’immigrato dopo che era riuscito a mettere in moto il mezzo. Una vera e propria rapina, invece, è quella di cui è rimasto vittima un 17enne milanese aggredito sempre lunedì, ma poco prima delle 22 in via Bossa ( zona Bonola) da un africano di circa 30 anni. Il minorenne è stato picchiato con calci e pugni dallo straniero che, dopo avergli preso il cellulare, è fuggito. Sul posto è intervenuta la polizia.