"Traffico in tilt con l'isola pedonale al Castello"

«Una situazione di sofferenza» del traffico con «lunghi accodamenti» e «un aggravio» delle prestazioni del servizio pubblico: sono gli scenari individuati da Amat (l'Agenzia della mobilità del Comune) con la pedonalizzazione di piazza Castello, annunciata per il primo maggio. I rilievi sono contenuti nella relazione dal titolo «Studio relativo all'impatto sul traffico a seguito della pedonalizzazione di piazza Castello» che Amat ha redatto su richiesta del settore Pianificazione Mobilità e trasporto pubblico e sul quale Alan Rizzi (Forza Italia) ha chiesto conto ieri all'amministrazione intervenendo in Consiglio comunale