Tre giorni sotto canestro Milano malata di basket

Quanti amanti della palla a spicchi hanno sognato di poter palleggiare con il mitico Sasha Djordjevic? Il sogno oggi diventa realtà. L'ex playmaker serbo dell'Olimpia sarà uno dei protagonisti del weekend di Eurolega in piazza Duomo.
Lo sanno anche i muri, Milano in questi giorni è la capitale del basket europeo. L'evento clou sono le final four del Forum (si inizia oggi alle 18 con Cska Mosca-Maccabi, poi alle 21 l'altra semifinale Barcellona-Real Madrid), che vedranno il loro culmine domenica alle 20 con la sfida decisiva per la coppa. Ma è tutta la città a trasformarsi in un enorme parquet. Perché seppur l'Armani abbia mancato per un soffio l'accesso alle finali, i milanesi hanno tanta voglia di spettacolo sotto canestro.
L'abbiamo già visto ieri, con la premiazione dell'Mvp della rassegna, Sergio Rodriguez (Real Madrid), in piazza Duomo. Nel quintetto ideale scelto dall'Eurolega anche un «milanese»: Keith Langford, applauditissimo top scorer del torneo 2013-14. La fan zone sotto la Madonnina riapre oggi alle 10, mentre dalle 11.30 prenderà il via il Legends Multisports One con Djordjevic e altri ex come Papaloukas, Pittis e Riva. Non solo basket però. Presenti all'evento anche calciatori del passato come le bandiere di Inter e Milan Beppe Bergomi, Riccardo Ferri, Daniele Massaro e Stefano Eranio. Non mancheranno giochi e premi a volontà: dal torneo di 3 contro 3 alla gara del tiro da tre punti, con il contorno delle cheerleaders e della musica sparata dal deejay.
Da leccarsi i baffi anche il programma di domani, con la presentazione del trofeo nel consueto «Trophy Tour». Dalle 10.45 in Duomo il poker di stelle delle quattro finaliste: Teodosic (Cska), Schortsanitis (Maccabi), Abrines (Barcellona) e il solito Rodriguez (Real Madrid). La sorpresa per gli amanti dell'Nba sarà la possibilità di incontrare il play dei Phoenix Suns, Goran Dragic. Alle 13.30 scendono in campo anche i giornalisti nel «Media game» del Forum. Poi alle 18.30 si torna in centro per la gara delle schiacciate, cui parteciperà il lungo dell'Olimpia Gani Lawal.
Ieri, intanto, nella tensostruttura del Lido è cominciato il Nike international junior tournament, torneo riservato agli Under 18. Ci sono anche i ragazzi dell'Armani, che sperano di raggiungere la finale. Oggi e domani la seconda e terza giornata, a partite dalle 9 del mattino. Finale domenica al Forum alle 12. Sempre domenica, dalle 9 alle 13, si terrà il clinic internazionale al Palasport «Salvador Allende» di Cinisello Balsamo, con gli interventi di grandi allenatori internazionali come Brian Hill, Juan Antonio Orenga, Jasmin Repesa e Simone Pianigiani. Poi dalle 17 tutti al Forum per la finale per il terzo posto che anticipa quella vera e propria per il trono d'Europa. A proposito, se le sfide fossero decise dai tifosi, non ci sarebbe dubbio: quelli del Maccabi Tel Aviv stanno invadendo la città in massa per sostenere i propri beniamini. Ma forse, dopo essere stati battuti dagli israeliani ai quarti, i fan locali hanno altre preferenze...