Per tre giorni va in scena il teatro metropolitano

Parte oggi la quinta edizione dell'«IT Festival» Eventi e spettacoli per una maratona di 20 ore

Si chiama «Independent Theatre Festival», è alla sua quinta edizione e negli spazi della Fabbrica del Vapore propone 300 artisti di spettacolo d'avanguardia. Attenzione però a non pensare a performances per pochi iniziati, perché ci sarà ampio spazio per il divertimento, la buona cucina, i dibattiti e i giochi per i più piccoli.

L'idea alla base è un teatro interattivo con cui la Fabbrica del Vapore costruisce una vera e propria maratona: spettacoli underground in contemporanea che animeranno i vari spazi, cambiando luoghi e animazioni ogni venti minuti per venti ore di programmazione ininterrotta.

«We Are Animals for a New Era!» è lo slogan dell'intera rassegna e del nuovo logo che la rappresenta: un animale mutante, simile a un bufalo ma nato dal mix di diverse creature, assemblate per diventare più forti e resistenti e sopravvivere alle difficili condizioni del mondo attuale. Un evoluzionismo resiliente e creativo, una specie di visione riveduta e corretta del sempreverde «l'unione fa la forza» che si trasforma in immagine: molte teste e molti cuori, come la variopinta compagnia degli artisti.

Durante la tre giorni della manifestazione, il programma includerà anche il ritorno dei tradizionali TALK IT (sabato e domenica dalle ore 16), open space di riflessione e confronto, gli IT'S LATE, il dopo-festival della mezzanotte, momenti informali di approfondimento e di incontro tra pubblico e artisti.

Il Festival è dedicato anche ai bambini. Gli spettatori a partire dai 4 anni sabato e domenica nel pomeriggio potranno usufruire di un palinsesto ricchissimo e variegato spettacoli, attività ludiche, laboratori, kindergarten ideato con la collaborazione di diverse realtà che si occupano di intrattenimento di qualità per l'infanzia.

C'è poi un settore dedicato a Eat, Drink & Party: «IT Festival by night».

E come ogni festival che si rispetti non mancherà l'offerta food&beverage, in particolare con la postazione Ape Spritz dell'associazione Ape (che curerà anche i contenuti musicali di sabato), la Ravioleria Sarpi, le birrette piacentine de la Buttigia, fino ai tanti gusti di Cool Gelateria Naturale.

La notte, invece, spazio a «It's my party», la «festa meno esclusiva della città»: 3 serate a ingresso gratuito a cura degli artisti e partner di IT, per ballare fino a notte fonda, nell'incantevole cornice della Fabbrica del Vapore by night.