Tremila ballerini si sfidano ad Assago al ritmo della musica latino-americana

Oltre 3mila ballerini di salsa, i migliori cantanti e dj italiani (e internazionali), decine di insegnanti e centinaia di dilettanti: tutti insieme (appassionatamente) a suon di musica latino-americana. Questo weekend ad Assago si è guardato al Sudamerica. E' infatti tornata a Milano la sesta edizione del «World Salsa Meeting», manifestazione di danza latino-americana aperta a tutti, che vede i migliori ballerini del mondo sfidarsi in spettacoli, gare e contest, le migliori scuole del mondo dare appuntamento agli appassionati per stage e lezioni, e ancora sfilate, djset, musica e molti prodotti in vendita in 15 negozi di danza che arrivano direttamente dal Sudamerica.
Al meeting, che colonizza i settemila, modernissimi metri quadri del MilanoFiori Congress Centre di Assago, si raccolgono artisti provenienti da ogni parte del mondo.
Fra gli ospiti speciali arrivati in questi giorni a Milano (venerdì l'apertura ma si continua no-stop fino a questa notte): il dominicano Juan Matos, uno dei più grandi ballerini della scena newyorkese, il bel cubano Micael Fonts, star di «Ballando con le Stelle», la mitica coppia Terry e Cecile, il Gruppo Alafia, gruppo-spettacolo di Reggio Emilia, e ancora nomi noti agli appassionati del genere come Adolfo Indacocea, Jo Matteo, Elvis e Sabrina, Shani Talmore e molti altri. Tanti anche i nomi noti dei dj, che arrivano da Parigi, Amsterdam, Milano e dalla Svizzera.
Ogni giornata ha un calendario ricco di appuntamenti e incontri. A partire dagli stage (36 in tutto i workshop organizzati dallo staff con metodi didattici innovativi) divisi in base al livello dei partecipanti e alle discipline: ci sono la Salsa «On1 e On2» e la Salsa Cubana, la Bachata e la Kizomba. Ogni serata inizia invece con le (emozionanti) esibizioni degli artisti, e continua fino all'alba con i balli e le danze durante la quale tutti potranno divertirsi scatenandosi con i campioni e i maestri in varie sale.
Ieri e oggi, spazio alle gare: ieri lo «Stargate», che ha permesso ai vincitori di potersi esibire insieme agli artisti negli show della sera, mentre oggi c'è la World Latin Dance Cup: la coppia dei vincitori a dicembre volerà a Miami per partecipare alle semifinali del campionato mondiale.
Nata dalla collaborazione di alcuni fra i più famosi artisti internazionali e organizzazioni come la Alvares Production, il meeting offre ai visitatori anche un pacchetto completo con tanto di hotel (tutte le info e su worldsalsameeting.com). Fino a domenica 26 gennaio, al MilanoFiori Congress Centre di Assago.