Treno trancia filo della tensione: Centrale nel caos

Puro caos, quello che ieri è andato in scena in Stazione Centrale. Il principale scalo ferroviario milanese è rimasto infatti quasi totalmente paralizzato dalle 17 alle 19, causando numerosi ritardi e la soppressione di alcuni collegamenti. Il tutto per un incidente, avvenuto verso le cinque del pomeriggio, che ha interrotto l’erogazione di corrente elettrica ai primi 17 binari: un treno senza passeggeri, durante le operazioni di rientro in stazione, ha tranciato con il pantografo - la struttura metallica posta sul tetto della motrice - un cavo dell’alta tensione, mandando in black out quasi tutta la Centrale. A peggiorare la situazione, l’afa opprimente di questi giorni, che ha fatto esplodere gli animi dei passeggeri. «Lavoro qui da anni - ha dichiarato spossato un dipendente Fs addetto all’assistenza clienti - ma una situazione simile non l’avevo mai vista». (...)