Triennale «sposa» architettura e arte

Dieci maestri per la prima volta insieme in 5 padiglioni

Dieci maestri dell'architettura e dell'arte contemporanea di fama internazionale per la prima volta insieme in un progetto inedito: 5 padiglioni architettonici custodi di 5 lavori d'arte, in mostra dal 2 aprile e per sei mesi all'interno dei Giardini della Triennale di Milano. Si tratta di Arch and Art, progetto culturale di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza, realizzato e curato da Domus e prodotto in collaborazione con La Triennale di Milano. L'installazione sarà inserita nello straordinario palinsesto di eventi collaterali realizzati in occasione della XXI Esposizione Internazionale. «Valorizzare il territorio significa rendere più competitive le imprese ha dichiarato Maria Giovanna Mazzocchi, membro del Consiglio di Presidenza di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza con delega alla Cultura d'Impresa . Il nostro Paese deve puntare sul proprio patrimonio artistico e culturale per rilanciare la sua immagine a livello internazionale e attrarre investimenti. In questa direzione Assolombarda attraverso il progetto Arch and Art, contenuto nel Piano Strategico Far Volare Milano, contribuisce a mettere Milano al centro: luogo di visione e di innovazione, crocevia di saperi e del fare bene. Un laboratorio d'avanguardia, che insieme alle imprese, può dare nuovo impulso all'economia culturale e alla crescita del Paese». Ma c'è dell'altro. Al via il prossimo 12 aprile nell'ambito della Design Week milanese (12-17 aprile), l'iniziativa che vede coinvolta Domus con alcune delle più importanti aziende di design. Sono ben diciassette i marchi che renderanno omaggio al mensile internazionale di architettura e design - che a marzo ha festeggiato il traguardo eccezionale di 1.000 numeri - vestendo un oggetto di successo delle loro collezioni con i due colori Pantone dell'Anno 2016, Rose Quartz e Serenity, tonalità che ispirano equilibrio, ordine e serenità. Domus Tribute sarà protagonista delle dieci vetrine del flagship store United Colors of Benetton di Piazza del Duomo, offrendo al pubblico una raccolta di iconici oggetti di arredo declinati in special edition.