Tromba d'aria, finanziamenti per chi ha avuto danniUn budget da 4 milioni

Le imprese con sede operativa nei Comuni di Trezzo sull'Adda, Grezzago, Trezzano Rosa e Masate, tutti in provincia di Milano, avranno a disposizione, a partire dai prossimi giorni, una riserva di 4 milioni di euro sulla misura «Credito Adesso», che consentirà loro di ottenere un abbattimento di 3 punti percentuali sul tasso di interesse che pagano agli istituti bancari per i prestiti. È quanto ha deciso la giunta di Regione Lombardia, su proposta dell'assessore alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione Mario Melazzini, per dare un sostegno alle attività produttive del Nord Milano, colpite, lo scorso 29 luglio, da una tromba d'aria, che ha danneggiato pesantemente fabbricati e attrezzature.
Nello stesso provvedimento è prevista la possibilità di estendere la misura anche a imprese di altri territori vicini, interessate dalle stesse difficoltà. Analoghi interventi per favorire l'accesso al credito sono già stati attuati a favore delle imprese del Mantovano, colpite dal terremoto lo scorso anno, e delle aziende delle province di Sondrio e Lecco, danneggiate dalla chiusura della SS36 alcuni mesi fa. L'iniziativa dimezzando il tasso concesso dalle banche rappresenta una boccata d'ossigeno per aziende ridotte in ginocchio oltre che dalle crisi economica generale anche dall'inclemenza del tempo