Il trucco di Sala per evitare Parisi

L'uomo del Pd e lo sfidante del centrodestra sono praticamente testa a testa Mr Expo apre al confronto. Ma tra tutti i candidati, e solo tra un mese e mezzo

Beppe Sala ha mandato un invito a tutti i concorrenti in campo: «Propongo un confronto nella seconda metà di maggio. Un dibattito con regole condivise e note a tutti». Ha in mente un confronto all'americana, magari in un grande spazio come il forum, aperto al supporter di tutti i candidati: sono già 11 (ieri si è aggiunto Marco Cozzi per l'Udc). Nella seconda metà di maggio. Un escamotage per allungare di un altro mese e mezzo i tempi per un duello che non sarà neanche a due, con lo sfidante del centrodestrac con cui ormai è testa a testa ma allargato e con regole rigide. Parisi ribatte:«Io pronto a duelli tv anche domani».