VIA UGOLINI

Sotto sequestro l'ostello che aveva creato tanti disagi al quartiere. Il Flower Hostel di via Ugolini era al centro delle critiche dei residenti della zona dall'estate scorsa, quando aveva iniziato a ospitare i migranti in arrivo dall'Africa e dal Medio Oriente. Dalla spazzatura in strada al mancato rispetto delle più elementari regole della convivenza civile, i milanesi avevano rilevato una serie di problemi che erano stati segnalati alla politica locale. Tra i primi a raccogliere e rilanciare nelle in consiglio di zona le lamentele dei cittadini Andrea Pellegrini, consigliere leghista di zona 9. Adesso sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno apposto i sigilli alla struttura. I profughi lì ospitati sono stati trasferiti nel campo allestito dalla Croce Rossa a Bresso.

Commenti
Ritratto di centocinque

centocinque

Gio, 18/06/2015 - 09:35

Si avvicinano le elzioni a Milano.....

in_ad_sec

Gio, 18/06/2015 - 12:13

centocionque, fantapolitica. Le elezioni non c'entrano nulla, fidati!

in_ad_sec

Gio, 18/06/2015 - 12:16

@centocinque: fantapolitica in questo caso... le elezioni non c'entrano nulla. Fidati!