Va a svaligiare le macchine usando un motorino rubato

Andrea Q., classe 1988, è una di quelle persone che le forze dell'ordine chiamano «vecchie conoscenze». Definizione che, è evidente, non equivale certamente a un titolo di merito. Così, quando i carabinieri del radiomobile, venerdì intorno alle 18, lo hanno trovato in via Salmoiraghi (zona San Siro) mentre rovistava dentro un furgone e rubava un portafoglio, innanzitutto lo hanno arrestato. Quindi, hanno cominciato a porsi dei quesiti. E conoscendo le «abitudini» del nostro Andrea nonchè il suo indirizzo (vive dall'altra parte di Milano, ndr) gli hanno chiesto come fosse arrivato sin lì. «Con il motorino» ha risposto lesto lui, indicando il mezzo a due ruote parcheggiato ai lati della carreggiata. Andrea, però, è noto all'Arma proprio per questa sua «propensione»: rubare i motorini. E naturalmente anche questo era rubato. Così, oltre all'arresto per il furto del portafoglio è stato anche denunciato per ricettazione.