Venerdì nero anche in metrò Sciopero e disagi in aeroporto

Un altro venerdì di disagi per chi si è dovuto muovere con i mezzi pubblici. A distanza di due settimane dall'ultima protesta nei trasporti pubblici, un nuovo sciopero, proclamato dall'Usb, ha rallentato gli spostamenti in città. A essere coinvolte soprattutto le metropolitane, che sono proprio l'asse portante del traffico cittadino. È rimasta ferma a lungo la linea gialla della metropolitana, paralizzando così gli spostamenti di chi si muove abitualmente con la M3. O almeno creando grossi problemi di circolazione. In serata, nell'ora in cui molti rientrano dal lavoro, è stata sospesa anche la circolazione sulle tratte Bisceglie-Pagano e Molino Dorino-Rho Fiera. I problemi si sono avvertiti anche in superficie. È stata ampia, secondo l'Usb, anche l'adesione allo sciopero nel settore aereo. I lavoratori della Sea hanno scioperato, creando forti problemi soprattutto a Malpensa. A pesare anche le incertezze sul futuro della società di gestione e dei suoi dipendenti.