La Verdi diretta da Marshall suona Strauss, Grieg e Schmidt

Ghiotto appuntamento con la musica sinfonica e l'orchestra «Giuseppe Verdi». Torna stasera alle 20.30 sul podio dell'Auditorium Cariplo in largo Mahler, il direttore britannico d'origine caraibica, Wayne Marshall. In programma l'esecuzione di brani molto particolari e ricercati come la «Serenata op. 7» composta da un diciassettenne Richard Strauss, il rapsodico concerto op. 16 di Grieg per piano e orchestra e la «Sinfonia n. 2» di Franz Schmidt, compositore slovacco oggi raramente eseguito, ma molto popolare tra le due guerre. Al pianoforte siederà Emanuele Arciuli.