Viene rapinato e poi sgozzato: commerciante ucciso in negozio

Il 79enne iraniano è stato ucciso e lasciato nel magazzino riverso in una pozza di sangue. La procura indaga anche per rapina: derubato del portafoglio e del telefonino

Sgozzato, ma anche derubato del portafoglio e del telefonino. Ieri sera, intorno alle 23, un 79enne iraniano, Gorijan Parviz, è stato trovato morto nel negozio di tappeti di piazza Tripoli di cui era titolare. Il cadavere presentava profonde ferite da arma da taglio, tra cui una estesa al collo. Gli inquirenti, coordinati dal procuratore aggiunto Albero Nobili e dal pm Alessandra Cecchelli, hanno accertato che alla vittima sono stati portati via il portafoglio e il telefonino e stanno valutando se l’omicidio sia da collegarsi alla rapina oppure se sia trattato di una messinscena.

A chiamare i carabinieri è stato il figlio di Gorijan Parviz intorno alle 23. Proprio a quell'ora il giovane era, infatti, andato al magazzino, sede dell’attività commerciale di importazione e vendita di tappeti di cui l’anziano, che viveva in Italia da molti anni insieme alla famiglia, era appunto titolare. Una volta entrato nel negozio ha fatto la tragica scoperta: il cadavere si trovava nel magazzino, supino, in una pozza di sangue. Secondo le prime informazioni dei militari, il corpo di Gorijan Parviz presentava una profonda ferita d’arma da taglio estesa fino al collo.

Commenti

previlege

Ven, 13/09/2013 - 13:29

ECCO L'ITALIA DELLA SINISTRA QUESTO E SOLO L'INIZIO ........

gneo58

Ven, 13/09/2013 - 14:25

per previlege - ma che commento e' ? io non sono "rosso" anzi...ma questo suo commento e' uguale a quelli che metto in mezzo Berlusconi qualsiasi cosa succeda - qui si e' commesso un'omicidio e non c'entra rosso o nero centra solo un poveretto che ora non c'e' piu'

PaK8.8

Ven, 13/09/2013 - 15:05

Tecnicamente, contesto il "viene rapinato" nel titolo. "Rapinato" basta e avanza. Eppoi, anche "lasciato riverso in una pozza di sangue". Il "riverso" è superfluo. Se uno sta in una pozza di sangue suo, che sia riverso o no, poco cambia. L'italiano signori, l'italiano.

Ritratto di Geppa

Geppa

Ven, 13/09/2013 - 16:31

Giornalismo di bassa lega e se vogliamo fare commenti stupidi, caro privilege (di essere idiota) sara' stato di sicuro un leghista o fascistello xenofobo...

lamiaterra

Ven, 13/09/2013 - 16:33

Viene rapinato e poi sgozzato: commerciante ucciso in negozio. ---- Il 79enne iraniano è stato ucciso e lasciato nel magazzino riverso in una pozza di sangue. ---- !?!?

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Ven, 13/09/2013 - 16:37

@gneo58, previlege è il classico esempio di cosa succedera' ai sostenitori di berlsuconi. spaesati, spaventati, increduli davanti alla caduta del dio, suderanno freddo immaginando i russi che ci invadono o l'esproprio proletario del loro appartamento poi regalato ai rom. la loro pazzia, le loro psicosi verranno alla luce e (forse) gli uomini di destra sani si faranno un'idea di che genere di compagni di viaggio avevano. solo degli psicopatici possono aver sostenuto berlsuconi tutto questo tempo. una pakka sulla spalla a PaK8.8, ti stimo (ma stammi lontano).

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 13/09/2013 - 17:24

agghiacciante

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 13/09/2013 - 17:39

Non credo che sia stato un criminale italiano per tre semplici motivi. Il primo è che rubando dei tappeti in un magazzino non si fanno soldi, senza contare che un magazzino non è un negozio e soldi difficilmente sono trovabili. Il secondo motivo è che che un criminale italiano non si mette a fare un massacro, rischiando una pena pesante rispetto alla semplice rapina. Il terzo motivo è che nessun criminale italiano si sarebbe mai preso il telefonino, sopratutto dopo un omicidio, sapendo che sarebbe stato ricercato tramite il telefonino preso. Gli unici che possono avere fatto un simile macello sono solo criminali stranieri, magari compatrioti di colui che è stato ucciso, o similari, di cui si fidava, considerato che il tutto è avvenuto dentro un magazzino.

MEFEL68

Ven, 13/09/2013 - 17:42

Se è vero, come vogliono far credere, che in Parlamento siedono i rappresentanti del Popolo, perchè qualcuno non si fa promotore di un referendum per ripristinare un ergastolo serio; un ergastolo che termina solo con l'andata al cimitero? Sono sicuro che la stragrande maggioranza degli italiani plauderà a questa iniziativa. Se non lo fanno, vuol dire che se ne "strafregano" del volere popolare.

Cinghiale

Ven, 13/09/2013 - 18:28

Io partirei ad indagare dal figlio.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 13/09/2013 - 18:55

era una spia sicuramente fatta fuori dal Mossad

previlege

Ven, 13/09/2013 - 20:06

GNEO 58 , SE CI FOSSO TOLLERANZA ZERO SA COSA VUOL DIRE CI SAREBBE MENO CRIMINI RISPONDO PURE A GEPPA CHE PARLA PER NIENTE DIRE LA TUA SINISTRA FA SOLO POLITICA DEL CA..... NON PENSO CHE SEI ITALIANO ALTRIMENTI FARESTI GLI INTERESSI DEI ITALIANI VAI FARE UN GIRO IN NORD AFRICA POI PARLA SE NON SEI ITALIANO ALLORA CAPISCO IL TUO ATTEGGIAMENTO ANTI ITALIANO, RISPETTO PER IL PAESE CHE CI OSPITA NO DIRO SOLO XENF, OPPURE RAZZISMO FACILE DIRE QUANDO ARRIVA AGLI ALTRI