A VIMERCATEStupra la moglie davanti al figlio: 47enne in manette

Un italiano di 47 anni, il trapanese Salvatore B, è stato arrestato domenica dai carabinieri di Vimercate per aver aggredito e violentato ripetutamente la moglie 43enne con la quale aveva avviato un procedimento di separazione da qualche mese.
L'uomo si è presentato domenica sera nell'abitazione dove la moglie, di origini brianzole, vive con il figlio adolescente. L'ha picchiata e costretta a diversi rapporti sessuali contro la sua volontà. Richiamato dalle urla e dagli strepiti della madre, è stato proprio il figlio della coppia ad avvertire i carabinieri.
La donna è stata condotta alla clinica Mangiagalli, dove il personale medico non ha potuto che confermare gli stupri multipli che la poveretta aveva subito.