Voci su Pisapia: "Sta pensando di ricandidarsi"

Secondo Radio Popolare, il sindaco starebbe pensando di restare in campo per riunire il centrosinistra ed evitare di far candidare Sala, considerato troppo "di destra"

A ormai pochi mesi dalle elezioni amministrative, Giuliano Pisapia potrebbe ripensarci e ricandidarsi. Lo sostiene Radio Popolare, storica emittente milanese vicina al centrosinistra.

"Le preoccupazioni per quanto è avvenuto in questi mesi nel centrosinistra, e anche nel centrodestra, fanno riflettere il sindaco di Milano", scrive Fabio Fimiani sul sito della radio. A far cambiare idea al sindaco sarebbe il nuovo scenario del post Expo, con un Giuseppe Sala che ne esce rafforzato e che sembra sempre più il "cavallo vincente" su cui punterà il Partito democratico. Con buona pace di chi lo considera troppo "di destra" per rappresentare il centrosinistra, soprattutto dopo che ha incontrato l'ex ministro Maurizio Lupi. L'ala più sinistra del partito - e Pisapia stesso - sono convinti che solo l'attuale sindaco sia in grado di battere Sala, forte del "momento d'oro" che sta vivendo Milano.

Pisapia non ha cambiato idea - assicura chi lo conosce - ma sarebbe sempre meno convinto della decisione presa a fine marzo.

Commenti
Ritratto di r.peddis

r.peddis

Dom, 22/11/2015 - 14:38

Povera Milano ......Auguri ai milanesi

semelor

Dom, 22/11/2015 - 14:43

Ma basta, al peggio mon c'è mai fine

APG

Dom, 22/11/2015 - 15:00

Le disgrazie non vengono mai da sole.

filder

Dom, 22/11/2015 - 15:28

Caro Pisapia(caro per modo di dire)prenditi dalla mano con Bassolino Marino De Magistris e scomparite per evitare ulteriori fallimenti od oppure vi siete abituati alla sostanziosa mangiatoia? Ah dimenticavo prendetevi nella vostra onorata compagia anche la signora la presidenta e l'orecchinato pugliese che di mangiatoia se ne intende alla faccia delle pecorelle Italiane specie di quelli che la pensione buona o cattiva non la vedranno mai e poi mai.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 22/11/2015 - 15:43

Deve finire l'opera di distruzione di Milano.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 22/11/2015 - 16:27

ma non credo proprio che i milanesi siano cosi stupidi da rivotarlo... :-)

Frusta1

Dom, 22/11/2015 - 16:33

Ci avrei giurato: prima dice che non si sarebbe ricandidato per far dimenticare i disastri della sua amministrazione ( fra tutti l'aumento del 50% del biglietto dei mezzi pubblici e poi area C che qualcuno deve ancora spiegarmi cosa ha ridotto in termini di inquinamento e poi miriadi di altre cose negative ) e poi, illudendo i tanto che speravano in un suo stop alla ricandidatura ,fa il gesto di ritornare . Lui miliardario radical chic che vive nel centro di Milano e che NON osa sporcarsi le mani nelle periferie ,ritorna con le sue idee bislacche..Per il vostro bene milanesi ,NON votatelo.

Giorgio Rubiu

Dom, 22/11/2015 - 16:40

Si ricandidi pure; è una sua decisione ed un suo diritto. Ma poi non piagnucoli se scopre che i Milanesi ne hanno avuto abbastanza di lui e non lo rieleggono. Infatti, in questa prospettiva, è quasi meglio che si ricandidi e si "bruci" politicamente per sempre.

roseg

Dom, 22/11/2015 - 18:41

Eheheheh il fascino della cadrega.