Un weekend nei cortili o a caccia di pianoforti

Aperte al pubblico nove dimore storiche del centro Tre concerti nel campo di Porta Nuova. Jazz all'Isola

Un weekend, quello che comincia oggi, alla ri-scoperta della città. Due iniziative, in particolare, sono imperdibili per gli amanti delle architetture storiche.

CORTILI APERTI

Per tutta la domenica saranno aperti i cortili di nove palazzi del centro, nell'ambito dell'iniziativa organizzata dal Gruppo Giovani dell'Associazione Dimore Storiche Italiane. Si tratta di edifici per la maggior parte privati - normalmente non visitabili - della zona intorno a via Cappuccio. Ecco l'elenco: Palazzo Arese Litta, Cortile dell'Orologio Teatro Litta (corso Magenta, 24); SIAM - Società d' Incoraggiamento d' Arti e Mestieri (Via Santa Marta, 18); Chiostro delle Umiliate (Via Cappuccio, 5); Casa Radice Fossati (Via Cappuccio, 13); Palazzo Lurani Cernuschi (Via Cappuccio, 18); Palazzo Cornaggia (Via Cappuccio, 21); Palazzo Arese Litta, Cortile d'Onore (corso Magenta, 24); Museo Archeologico (corso Magenta, 15); Palazzo Fagnani Ronzoni (Via Santa Maria Fulcorina, 20); Palazzo Borromeo (Piazza Borromeo, 12).

PIANO CITY

Nell'ambito della grande rassegna pianistica cittadina,una giornata speciale quella di oggi che vedrà tre concerti straordinari nella magnifica cornice del campo di grano dell'artista Agnes Denes a Porta Nuova. Alle 17.30 Antonio Palareti con un repertorio classico e jazz, alle 18.30 il recital «Tutto scorre» con il pianista Angelo Colletti accompagnato dalla voce recitante di Marco Massari, per chiudere alle 19.30 con la pianista olandese Iris Hond impegnata in un repertorio classicoBIBLIOPRIDE

Continuano oggi le iniziative di Bibliopride 2015, la quarta edizione della Giornata Nazionale delle Biblioteche, manifestazione nazionale che si svolgerà nelle biblioteche di tutta Italia sino al 6 giugno. Alla Rotonda della Besana una grande festa dedicata a tutte le famiglie, un dibattito aperto sulle biblioteche con scrittori ed esponenti delle istituzioni e una maratona letteraria con la lettura di alcuni brani di libri censurati anche negli inconsueti spazi cittadini .

JAZZ IN CITTÀ

Domani i titoli di coda della XIII edizione di Ah-Um Milano Jazz Festival all'Isola saranno cantati a ritmo di samba e di bossa. Sul palco del Teatro Sala Fontana Francesca Ajmar , una delle maggiori interpreti di jazz e musica brasiliana in Italia che, per l'occasione, presenterà Dois Lugares, il suo nuovo album. Ad accompagnarla sul palco Antonio Zambrini al pianoforte, Tito Mangialajo Rantzer al contrabbasso e Gilson Silveira alle percussioni. E un ospite speciale: Moacyr Luz , tra i compositori più rappresentativi e amati della musica popolare brasiliana. Domenica brasiliana anche all'Osteria delle Rane Rosse di Settimo Milanese: sono previsti due set musicali nell'accogliente area lounge all'aperto, il primo all'ora del brunch (dalle 13 in poi), il secondo all'ora dell'aperitivo (a partire dalle 18.30). Alle ore 13 si esibirà il duo Fait-Amaral che proporrà un repertorio di bossa nova e samba. Tanto jazz anche a Cernusco sul naviglio in occasione della rassegna Cernusco jazz, che vedrà in scena artisti del calibro di Sheila Jordan e Paolo Tomelleri.