Mille imbucati al party: villa distrutta

Un annuncio per radio e alla festa
nell’elegante villa si sono imbucati oltre mille giovani che
hanno distrutto la magione, nel Devon. Danni per diverse
migliaia di sterline. <strong><a href="/media.pic1?ID=438">Guarda le immagini</a></strong>

Londra - Un annuncio per radio, al popolare programma condotto da Pete Tong, e alla festa nell’elegante villa si sono imbucati oltre mille giovani che hanno distrutto la magione, nel Devon. I danni ammontano a migliaia di sterline. Alla fine è intervenuta la polizia che è stata accolta da un lancio di bottiglie e solo più tardi, con l’aiuto di cani, è riuscita a disperdere la folla.

Un party indimenticabile "Ho appeso un poster a scuola per invitare tutti i miei amici", racconta Sarah Ruscoe, non ancora maggiorenne dal momento che festeggerà il suo compleanno in ottobre. Volendo festeggiare il suo 18mo in anticipo, la ragazza si era travestita da "dominatrix": abito nero, frustino e stivali in pelle con tacco veriginoso. Per l'occasione aveva invitato 300 persone nella sua villa in stile coloniale, vicino a Bovey Tracey nel Devon. Un annuncio a Radio1, il tam tam su internet e il passa-parola nelle scuole ha portato nell'immensa villa dei genitori oltre mille imbucati. Ovvio il risultato: mobili e quadri distrutti, lampadari tirati giù, finestre e specchi frantumati.

Il racconto della festeggiata "Ho realizzato subito che la situazione mi stava sfuggendo di mano", ha raccontato al Daily Mail la ragazza che aveva provato a far credere che la festa era stata cancellata. "Ovviamente non ha funzionato - ha continuato - non potevo far nulla per frenare o tamponare l'inevitabile: così è accaduto quanto temevo".