Mille multe in un mese alle lucciole, liberata metà delle strade

Le vie della prostituzione erano 100 solo pochi mesi fa, oggi sono 47. Il fenomeno sembra prosciugato, a colpi di multe. Undici «lucciole» sono state sanzionate solo l’altra notte: 10 romene e una venezuelana, «beccate» da cinque pattuglie della Polizia municipale in via Vallazze, in viale Toscana, in viale Monte Rosa, in via La Spezia, in via Renato Serra e in via Cittadini. E non è stata neanche fra le notti più movimentate. Sono già 2355 infatti le multe applicate dalla Polizia municipale nel 2009. Per una media di 26 sanzioni al giorno. Cresciuta ulteriormente nell’ultimo mese: più di mille (1072) le multe di marzo. Una impennata notevole rispetto agli anni passati. Basti considerare che quelle inflitte nei primi tre mesi del 2009 in base alle ordinanze di novembre sono superiori a quelle dell’intero 2006. «Le nuove ordinanze - spiega il vicesindaco Riccardo De Corato - sono un deterrente molto più incisivo». E l’esperto della Cattolica le promuove: «Spostare un’emergenza? Una gestione realista dei problemi».