Miller, un figlio down chiuso in orfanotrofio

Il famoso scrittore e commediografo americano Arthur Miller ha avuto un figlio affetto da sindrome di Down. Il bambino, Daniel, nacque nel 1966, secondo figlio di Miller e della fotografa austriaca Inge Morath, sposata dopo il divorzio da Marilyn Monroe. Daniel fu rinchiuso in un istituto e lo scrittore andava raramente a trovarlo. Prima dell’articolo di Vanity Fair pochi sapevano di questo figlio segreto: Miller non lo ha menzionato nella sua autobiografia e Daniel non compare neanche nel necrologio di Inge Morath nel 2002, anche se lo scrittore lo incontrò nel 1995, durante una conferenza. Miller è morto nel 2005 a 89 anni. Daniel, che ha 41 anni e vive con una coppia di anziani, fu incluso nel testamento.