Minacce, chiude l’ambasciata Usa

Tensione in Nigeria, dove nella capitale Abuja e nell’ex-capitale Lagos sono stati chiusi l’ambasciata e il consolato americano. Fonti militari statunitensi hanno dichiarato che il provvedimento è stato preso per arginare una «minaccia terroristica». L’intelligence Usa avrebbe infatti segnalato il pericolo di attentati da parte di terroristi stranieri. Anche la Gran Bretagna e la Germania hanno deciso di chiudere le loro sedi diplomatiche a Lagos, lasciando aperte quelle di Abuja. La Nigeria è l’ottavo Paese al mondo per esportazione di petrolio. Più volte Osama Bin Laden lo ha definito «terra da liberare». Lo scorso mese gli Stati Uniti hanno dichiarato di aver scoperto contatti fra la rete di Al Qaida e la Nigeria. Il ministero degli Esteri nigeriano ha fatto sapere che sta compiendo tutte le indagini del caso.

Annunci

Altri articoli